Prestashop consigli per un marketing post-natalizio di successo

Back to Blog

Prestashop consigli per un marketing post-natalizio di successo

Prestashop consigli per un marketing post-natalizio di successo

Il Natale ormai è alle porte, molti hanno già acquistato i regali, altri invece per svariati motivi lo faranno l’ultimo

giorno di apertura dei negozi, altri invece, il proprio regalo lo vedrenno dopo le feste, per un motivo molto semplice e banale, ritardi nelle consegne. Ma adesso che il tutto è finito, bisogna pensare a ciò che è rimasto in negozio, pensare ad una strategia che possa far ritornare i clienti ad acquistare ancora.

Una delle sfide più impegnative per le attività di e-commerce dopo le feste? Convincere i clienti ad acquistare, hanno già acquistato di tutto e di più, approfittando di sconti, offerte e promozioni, Black Friday

come è possibile convincerli ad acquistare di nuovo?
come far ritornare il cliente nel nostro negozio ?

Offrire ai propri clienti una nuova prospettiva per l’anno nuovo, incoraggiarli ad acquistare qualcosa per se stessi, coccolare i nuovi membri di un programma fedeltà con offerte mirate e altre strategie sono tutte tecniche che possono contribuire a portare clienti sul tuo sito e a tenere a galla le vendite.

Come possiamo fare per rendere post-natalizio ancora produttivo?

1. Offri saldi e sconti promozionali sulla merce

In molti ormai abituati al Black Friday (ma è davvero vantaggioso ?) non aspettano altro che le liquidazioni post-natalizie. Tuttavia, anche chi non è solito attenderle con ansia può essere tentato da un’offerta vantaggiosa.

È anche un ottimo modo per sbarazzarti di mode passeggere o qualsiasi oggetto riportante la scritta “2016″. Gli sconti importanti contribuiscono ad attirare traffico sul tuo sito per liberarti di merce obsoleta e, già che ci sono, è possibile che i clienti acquistino anche altri articoli. Quindi perchè non creare dei pacchetti ? Un offerta paghi 1 prendi 2 ?

2. Invoglia il cliente a viziarsi

Molti amano le feste, ma il Natale può anche essere un periodo molto stressante: addobbare, cucinare, pulire, acquistare i regali, viaggiare, gestire le dinamiche di famiglia…

Lo spirito del Natale è inoltre incentrato sull’altruismo e, una volta passate le feste, i tuoi clienti potrebbero aver bisogno di un qualcosa tutto per sé.

Rivolgiti quindi al cliente che vuole sentirsi bene nel concedersi un regalo.

3. Sposta l’attenzione sull’Anno Nuovo

Con l’arrivo del 1° gennaio, l’edonismo delle feste si trasforma nel ritratto dell’austerità e dell’autocontrollo. Ogni anno si ripetono i soliti buoni propositi: bere di meno, smettere di fumare, dimagrire, mangiare in modo più sano e così via.

Secondo le pubblicità, aiutare i clienti con i loro buoni propositi per l’anno nuovo può dare ottimi risultati. Messaggi relativi alla salute, ad atteggiamenti positivi, a un rinnovamento, a un cambio di look e ai piani per il futuro ricordano tutti buoni propositi.

4. Sfrutta la loro cronologia di acquisto natalizia

Questa strategia può essere problematica in quanto, spesso, i clienti acquistano regali per gli altri nei mesi che precedono le feste. Ciò significa che dovresti autorizzare la condivisione di sconti e promozioni.

Rivolgiti al cliente che ha acquistato il prodotto, ma fai in modo che comprenda che lo sconto può essere utilizzato da qualcun altro. Se, ad esempio, prima di Natale ha acquistato una macchina per il caffè, inviagli uno sconto su articoli correlati come cialde del caffè, tazze, sottobicchieri e altri articoli che possono essere rilevanti.

Incoraggia quindi il cliente a condividere lo sconto con gli amici. Così facendo, fai fronte a ogni evenienza, sia che il regalo fosse per sé, sia che fosse per un’altra persona; INOLTRE, in questo modo hai anche l’opportunità di ampliare la tua clientela se il destinatario decide di condividere la promozione.

5. Lancia un sondaggio

Inizia l’anno nuovo comunicando direttamente con i tuoi clienti attraverso un sondaggio. I sondaggi sono un ottimo modo per coinvolgere la tua clientela, in quanto svolgono svariate funzioni:

Fanno sì che i clienti pensino alla tua attività.
Offrono ai clienti uno spazio in cui dare voce a elogi o critiche.
Ti consentono di scoprire in che cosa devi migliorare.
Attraverso i sondaggi, puoi raccogliere numerose informazioni utili sui tuoi clienti, ad esempio quali articoli hanno in programma di acquistare quest’anno, che cosa riveste più importanza tra prezzo e qualità, quanto sono soddisfatti dei tuoi servizi, su quale piattaforma preferiscono ricevere messaggi (social, SMS o e-mail) e altri dati importanti.

6. Coltiva la fedeltà dei clienti con gli SMS

Se hai condotto una grande campagna di iscrizione SMS per le feste, ora puoi iniziare a vedere i primi risultati. E se non l’hai ancora fatto, è il momento giusto per iniziare.

Non lasciare i tuoi clienti in attesa una volta passate le feste. Continua a costruire la relazione con queste e altre idee di marketing via SMS:

Messaggi personalizzati.

Conferisci un tono personale al tuo messaggio utilizzando il nome del cliente. Utilizza le sue preferenze di acquisto per inviare promozioni su articoli che potrebbero piacergli, interessarsi all’acquisto.

Sconti speciali riservati ai membri del programma fedeltà via SMS. Fai sì che le tue promozioni siano riservate ai clienti tramite SMS così che vedano il beneficio di essersi iscritti e abbiano un incentivo per rimanere.

Consigli utili.

Offri consigli su come prendersi cura di un prodotto che hanno acquistato.

Servizio clienti.

Informali una volta ricevuto un reso e invia una conferma via SMS del credito che hai versato sul loro conto. Se hanno ordinato un nuovo prodotto, tienili aggiornati sullo stato della consegna con un messaggio SMS.

7. Utilizza i social media

I social media funzionano come una piattaforma marketing in qualsiasi momento dell’anno, anche dopo le feste. Utilizza foto e video per promuovere sconti e mettere in mostra nuovi articoli. Indire concorsi sui social media è un modo molto diffuso per attirare più persone sul proprio sito. La maggior parte dei commercianti propone concorsi pre-natalizi.

Vai controcorrente e crea un concorso post-natalizio. Ad esempio, i concorrenti potrebbero postare i loro buoni propositi per l’anno nuovo per partecipare a una lotteria.

pensi che questo sia stato utile ? condividi

Se hai bisogno di assistenza contattati, saremo lieti di offrirti il nostro supporto.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Blog
Sito Lab Whatsapp